Comprare Accutane Online Italia

Accutane 40,30,20,10,5mg
accutane-pill
$0.61Per pill

L'accutane è una forma di vitamina A. Riduce la quantità di sebo prodotto dalle ghiandole sebacee e accelera anche la naturale rigenerazione della pelle. Accutane è usato per il trattamento di forti manifestazioni dell'acne che non sono suscettibili al trattamento con altri farmaci, inclusi gli antibiotici. Accutane può essere utilizzato anche per altri scopi che non sono elencati nelle istruzioni per l'uso.

Accutane: lo specialista dell'acne "pericolosa"

Accutane è una droga relativamente nuova, che recentemente ha suscitato scalpore grazie alla controversa ricerca che la collega a pericolosi disordini organici e mentali, comprese tendenze suicide. Alcune persone, anche specialisti, lo associano a effetti collaterali permanenti, specialmente se lo hai usato solo per un paio di mesi.

Tutte queste storie possono sollevare miti e credenze pericolose sul falso potere di questa droga. Gli specialisti nell'industria farmaceutica hanno creato Isotreonina principalmente per combattere l'acne e le sue complicanze più comuni, ma i medici la usano per trattare il cancro e patologie molto più complesse, rappresentando una straordinaria svolta e un ampio raggio d'azione.

È importante imparare e sapere come funziona questo farmaco, in modo che acquisiamo sicurezza e il coraggio di fare il passo successivo nella nostra salute. Parliamo un po 'di Accutane e dissipiamo tutti quei miti.

Isotreonina: il retinoide di Accutane

Il principio attivo di Accutane è l'isotreonina, una molecola considerata retinoide perché è un derivato della vitamina A (retinolo). Questo farmaco agisce direttamente sulle ghiandole sebacee, sui responsabili della produzione di grassi e sull'origine dell'acne.

I medici hanno usato questo farmaco per anni e hanno studiato il suo meccanismo d'azione:

-Si riduce la produzione di sebo: Questa sostanza è il lubrificante per eccellenza della pelle di qualsiasi mammifero. Infatti, quando lo produciamo in eccesso è che ci sono problemi estetici come la pelle grassa. Nell'acne, il sebo assume un ruolo di primo piano, quindi diminuendo la sua produzione (grazie all'effetto dei retinoidi sulla ghiandola sebacea) possiamo migliorare l'acne. Con Accutane, questo effetto raggiunge la nona settimana di trattamento e persiste per anni!

-Per quanto riguarda i batteri: Modificando la composizione della parte degli oli della pelle, come spiegato sopra, creano ambienti ostili per la colonizzazione dei batteri. Non è un antibiotico o battericida, il suo effetto è sulla pelle e non sui batteri direttamente, tuttavia, il cambiamento biochimico ci aiuta a mantenere la pelle sana.

-Infiammazione e turnover cellulare: uno degli effetti meno noti per le persone è la capacità di questo farmaco di ridurre l'infiammazione e rallentare i processi di rinnovamento cellulare. In patologie importanti, come la neoplasia, questa capacità è un fattore chiave che determina l'efficacia di qualsiasi buon farmaco antitumorale. Nel caso dell'acne, contribuisce anche a questa fastidiosa scomparsa della malattia.

Isotreonine funziona solo sull'acne?

Lo scopo principale per cui hanno creato questo farmaco è quello di trattare l'acne da moderata a grave, specialmente quelli in cui apparentemente non c'era soluzione. Alcuni dei casi che possiamo menzionare sono l'acne pustolosa, conglobata, cistica e nodulo-cistica; tutte queste sono versioni piuttosto aggressive dell'acne, in cui i medici devono usare potenti farmaci e terapie multiple per curare adeguatamente.

Anche così, classificano Isotreonine come "la cura per l'acne" perché può combattere e sconfiggere tutti i tipi di acne esistenti, raggiungendo una risoluzione completa in quasi tutti i casi. La maggior parte di coloro che non raggiungono questa risoluzione è perché a un certo punto ha interrotto il trattamento.

Le persone che soffrono di acne possono avere cicatrici permanenti, che sono difficili da trattare. Queste ferite non riguardano solo noi esteticamente, ma anche psicologicamente. Molte persone subiscono un trauma significativo a causa del modo in cui appare il loro viso, soffrono anche di problemi di autostima, quindi possiamo dire che influisce sulla loro salute mentale e sociale.

Tuttavia, questo non è l'unico uso di Isotreonine. I medici possono indicarlo in caso di rosacea, follicolite, psoriasi, dermatite cronica e cancro. Sì, lo è, compreso il cancro.

Accutane e Cancro

Nonostante ciò che la maggior parte della gente potrebbe pensare, Accutane è un farmaco usato per combattere il cancro.

All'inizio degli anni '80, quando la droga divenne più popolare, i medici indicavano un agente dell'acne, ma il suo uso in alcuni dei tipi più letali di cancro era sotto esame.

Come ogni retinoide - e come detto prima - questi farmaci derivati dalla vitamina A regolano la crescita cellulare, la differenziazione (il motivo per cui ottengono diverse funzioni cellulari) e la morte cellulare (apoptosi) in alcuni dei tessuti del corpo umano.

Tumori o neoplasie alterano i processi di crescita e differenziamento cellulare, sviluppando grandi dimensioni o penetrando e distruggendo con tessuti precedentemente sani.

I retinoidi controllano questi processi attraverso specifici recettori presenti nel nucleo delle cellule, di cui conosciamo due sottotipi: i recettori X dei retinoidi e i recettori dell'acido retinoico. Ognuno di questi, a sua volta, comprende diversi sottotipi, regolando così la vita delle cellule in diversi tessuti diversi.

Controllando questi processi fondamentali nella vita di ogni cellula, possiamo controllare indirettamente la riproduzione e la diffusione di qualsiasi tumore. Questo è il motivo per cui lo usiamo per combattere le neoplasie, ma non solo.

I medici possono indicarli da soli o come parte di un trattamento combinato per combattere il cancro della pelle, vari linfomi, leucemia, tumore al seno, cancro ai polmoni, reni e persino testa e collo. Allo stesso modo, i ricercatori si sono concentrati sulla creazione di terapie preventive in persone con una storia importante di neoplasie, come quelle donne che provengono da un pedigree di persone affette da cancro al seno.

Certamente, la ricerca è ancora in corso sotto determinati tipi di tumori e gli effetti collaterali possono diventare altamente dannosi, tuttavia, rimane un'opzione importante nel trattamento di qualsiasi neoplasma.

accutane-it1

Parlando di pericolo - Effetti collaterali

Questa è la parte di cui molti medici non sono fieri e pochi amano parlare. Anche se i medici menzionano sempre che l'aspetto positivo di questo farmaco è maggiore degli effetti collaterali che può causare, sono certamente abbastanza potenti e dobbiamo conoscerli.

È importante notare che l'isotreonina ha un buon livello di biosicurezza, tuttavia, solo un medico può prescriverlo e solo un medico può consigliarlo. Non provare a prendere Accutane da solo leggendo dosaggi delicati su internet. Consultare il medico.

È importante notare che l'isotreonina ha un buon livello di biosicurezza, tuttavia, solo un medico può prescriverlo e solo un medico può consigliarlo. Non provare a prendere Accutane da solo leggendo dosaggi delicati su internet. Consultare il medico.

1) Pelle senza acne, ma non completamente sana:

Ricorda che la pelle perde la capacità di produrre sebo grazie all'effetto di Accutane sulle ghiandole sebacee, quindi ora abbiamo una pelle secca, senza lubrificazione.

Questo è uno dei sintomi più frequenti, che può coinvolgere non solo la pelle ma anche le regioni mucocutanee, come le labbra e l'interno delle guance. L'uso di rossetti idratanti e creme idratanti per il viso può aiutare molto durante il processo di recupero.

Potrebbe arrivare al punto in cui un certo grado di eczema appare sulla pelle, specialmente sulle mani durante i mesi invernali; tuttavia, questi non sono effetti collaterali letali, quindi non ti costringeranno ad abbandonare la terapia.

La mucosa oculare e nasale può anche essere secca, quindi è necessario evitare l'uso di lenti a contatto. D'altra parte, possiamo trovare piccole lesioni nella mucosa nasale a causa della secchezza causata da questo farmaco.

2) Prenditi cura di tuo figlio

Uno degli effetti collaterali più importanti di Accutane è la teratogenicità, la capacità di causare malformazioni congenite nel bambino. Il maggior rischio è per le donne nel primo trimestre di gravidanza, in cui i bambini sono molto più sensibili ai più importanti disturbi morfologici, come i disturbi del tubo neurale (sistema nervoso embrionale).

Tutte le donne dovrebbero sottoporsi a test di gravidanza molto prima di pensare di assumere questo farmaco, non solo se si prenderà cura di te, ma si prenderà cura anche della tua generazione. Dovresti anche usare contraccettivi orali durante il trattamento e, se possibile, anche metodi di barriera.

Tuttavia, il rischio è presente solo fino a due mesi dopo il completamento del trattamento con Isotreonine, quindi dopo questo, non c'è problema a rimanere incinta.

Sfortunatamente, puoi vedere questo effetto solo sulle donne. Sebbene un uomo stia consumando Accutane, gli scienziati hanno dimostrato che non vi è alcun rischio di contrarre malformazioni, grazie al fatto che non vi sono alterazioni nello sperma.

3) Disturbi intestinali

Come la maggior parte dei farmaci attuali, può anche causare alterazioni intestinali che non solo hanno a che fare con il transito del bolo alimentare, ma anche con il sangue presente nelle feci.

Potresti avere episodi di diarrea o costipazione, specialmente all'inizio, quando stai appena iniziando la terapia. Tuttavia, è possibile correggere rapidamente questi effetti bevendo più acqua e bevendo più fibre (nel caso di stitichezza), nonché prendendo farmaci speciali per controllare la diarrea.

D'altra parte, è anche possibile osservare il sangue nelle feci, questo non è dovuto alla secchezza della mucosa come avviene nel naso, ma ha una relazione diretta con la stitichezza. Spingere per liberarsi delle feci (duro e molto solido) può ferire il retto o l'ano, motivo per cui si può vedere sangue rosso vivo o semplicemente trovare le feci macchiate di sangue.

4) Altri effetti collaterali:

Questo farmaco aumenta la sensibilità alle radiazioni ultraviolette, aumentando la probabilità che bruciamo la nostra pelle o sviluppiamo altre patologie. È per questo motivo che i medici raccomandano l'uso di filtri solari e un'esposizione meno frequente al sole, specialmente nelle giornate estive. 

Molte persone parlano degli effetti di Accutane sulla mente, la verità è che gli scienziati hanno fatto pochi studi per dimostrarlo, tuttavia, secondo questi studi c'è una relazione tra la depressione e l'uso di questo farmaco. Lo hanno persino collegato a pseudotumori cerebrali, che hanno costretto i pazienti ad abbandonare il trattamento.

Anche così, mantenendo le dosi standard, non vi è alcuna registrazione di effetti collaterali irreversibili, che ci incoraggia a continuare ad indicare questo farmaco.

Precauzioni durante l'utilizzo di Accutane


Sii sincero: prima di iniziare il trattamento, dai al tuo medico tutte le informazioni di cui ha bisogno. Non ignorare i piccoli dettagli, come dire al proprio medico di altri farmaci che sta assumendo, questa può essere la differenza tra la generazione di epatotossicità o meno. Inoltre, parlagli delle diverse erbe, tisane, cibi e medicine naturali che consumi o che hai smesso di consumare negli ultimi 3 mesi. Qualsiasi dato conta e i più piccoli dettagli sono solitamente i più importanti.

Addio multivitaminici: Come accennato in precedenza, Accutane è un retinoide derivato dalla vitamina A, cioè, è abbastanza vitamina per il tuo corpo! Non assumere multivitaminici che possono aumentare la quantità di vitamina presente nel tuo corpo, provare a regolare o passare ad altri complessi che non hanno questo integratore. Ci sono patologie pericolose che sono una conseguenza di abuso di vitamina A, quindi stai mettendo la tua vita a rischio prendendo il farmaco insieme ad altri integratori.

Gravidanza? Assolutamente no! Prenditi cura del tuo bambino; ricorda che questo è un potente agente teratogeno, quindi può causare gravi malformazioni a un bambino che non sai nemmeno che sta arrivando! Fai il test; eseguire test di gravidanza prima di iniziare il trattamento con Accutane se si è in età fertile. Un altro fatto importante è che non si dovrebbe allattare al seno durante il trattamento con Accutane, poiché può influire sul bambino anche dopo la nascita.

Non allontanarti dal percorso: segui attentamente le istruzioni come specificato dal medico, usa le dosi appropriate, evita il sole, usa creme solari, creme idratanti, ecc. Non aumentare la dose, non dimenticare di prendere il tuo pillola, sii responsabile, stiamo parlando della tua salute. La maggior parte delle persone che non ottengono l'effetto desiderato con questo medicinale è perché mancano le dosi o fanno cose che non dovrebbero, come prendere il sole. Questo è un farmaco molto efficace, ma spetta a te raggiungere il tuo obiettivo.

Monitoraggio e controllo

Sicuramente è diventato chiaro per noi che questa è una droga piuttosto delicata, non perché ci sia un rischio di morte o qualcosa di simile, ma perché ha effetti collaterali molto fastidiosi.

Il tuo medico potrebbe persino chiederti di entrare per una consultazione quindicinale per valutare i tuoi progressi e come sta migliorando la tua faccia. Questo è un protocollo di routine necessario per testare gli effetti di Accutane su di te.

Sii paziente e aspetta i risultati. I trattamenti raramente superano i 6 mesi, quindi il tuo viso potrebbe tornare alla normalità molto presto.

Questo è un farmaco altamente raccomandato; certamente ha più benefici degli effetti collaterali. Vale la pena un paio di mesi con la pelle secca per avere una faccia senza acne? Ovviamente è!

accutane-it2

Acne: conoscere il nemico numero uno della pubertà.

La pelle è uno degli organi più delicati e importanti del nostro corpo. Molte aziende dedicano milioni di dollari al campo della bellezza anno dopo anno per curare le patologie più comuni e frequenti di questo organo e uno dei disturbi più studiati e importanti è l'acne.

L'acne è una malattia infiammatoria dei follicoli sebacei che può interessare principalmente il viso e il tronco, essendo molto più frequente durante la pubertà. Nella maggior parte delle persone, scompare dopo aver raggiunto la maggiore età, tuttavia, il più delle volte persiste - specialmente nelle donne - e diventa un problema serio.

Per molti, questo disturbo è difficile da gestire. Non solo perché altera il loro aspetto fisico, ma perché causa - indirettamente - danni psicologici. Quando soffriamo di acne, di solito non siamo in grado di accettare noi stessi, odiamo anche i luoghi affetti da acne. Inoltre, molte persone subiscono abusi e molestie a causa di questo disturbo; possiamo isolarci e deprimerci grazie all'impatto di questa patologia su ogni persona.

Inoltre, nonostante abbia superato con successo l'acne, nella maggior parte dei casi, ci sono cicatrici residue derivanti dalle lesioni di questo disturbo. Queste cicatrici sono la base di importanti disturbi psicologici negli adulti.

L'acne è una patologia molto frequente, con alta incidenza e prevalenza e con complicanze importanti. Sappiamo tutti almeno una persona con l'acne. È essenziale imparare di cosa tratta questa malattia e come affrontarla.

Come si sviluppa l'acne?

Questa patologia inizia con un piccolo granello sebaceo nella faccia, nel tronco e perfino nelle braccia; chiamiamo queste comedoni le lesioni, che possono essere "aperte" se parliamo di grani bianchi sebacei (punti bianchi), o chiusi se parliamo dei famosi punti neri. Questi piccoli punti formano l'origine dell'acne, la base di insediamento per ferite più gravi.

Quello che succede di solito quando si ha l'acne è che uno dei follicoli piliferi si ostruisce grazie all'unione di capelli, sebo e cellule morte. Questo zoccolo si infetta con i batteri e, dopo che lo zoccolo si rompe, si formano i comedoni.

Altre lesioni che possiamo collegare all'acne sono papule, i famosi noduli dolorosi rosa, pustole, quelli con pus, noduli o cisti.

Più profonde e numerose sono le lesioni dell'acne, maggiore è la probabilità di cicatrici, la peggiore guerra che una persona possa avere sulla propria pelle.

Perché soffro di acne?

C'è una triade importante che possiamo citare come causa iniziale dell'acne:

1) Aumento della secrezione sebacea: È particolarmente importante negli uomini poiché i medici lo riferiscono all'aumento della produzione di androgeni, l'ormone sessuale maschile per eccellenza. Anche così, le donne possono anche produrre androgeni, quindi sono anche a rischio di acne.

2) Zoccoli: come accennato in precedenza, le alterazioni dell'epitelio o della formazione del follicolo, correlate all'aumento di cellule morte o disturbi nella formazione dei capelli, forniscono le condizioni ideali per l'infezione.

3) Propionibacterium Acnés: questo è il batterio legato a questo terribile sviluppo della patologia. Questo è il motivo per cui molti farmacisti hanno reindirizzato i loro sforzi verso la creazione di farmaci che si conclude con questo microrganismo.

Naturalmente, ci sono molti altri fattori che possono innescare condizioni ideali per lo sviluppo di questa patologia, per esempio tutte quelle malattie legate ad un aumento della concentrazione di androgeni nel sangue creeranno l'ambiente perfetto per la formazione di lesioni tipiche dell'acne.

Altre cause più comuni riguardano i prodotti cosmetici. La maggior parte di questi articoli aumenta la probabilità che si verificheranno degli intasamenti che in seguito provocano l'insorgenza dell'acne. Inoltre, questi prodotti di bellezza in alcuni casi aumentano il grasso della pelle, portando allo stesso destino: la formazione di lesioni ingombranti sulla pelle.

Miti legati all'acne

Molte persone riferiscono spesso questa malattia alla dieta che si mantiene. La verità è che non lo è. Mentre un'alimentazione sana e uno stile di vita ti aiuteranno a migliorare le condizioni della tua pelle per evitare pericolosi sviluppi batterici, non solo parlando delle cause dell'acne, ci vuole più del cibo spazzatura per scatenare questa terribile malattia.

Anche così, le persone con l'acne possono peggiorare con cibi malsani, ma questo ha a che fare con altri meccanismi. In questi casi, abbiamo permesso la costituzione e lo sviluppo iniziale dei batteri, quindi mangiare in modo improprio può aumentare la capacità di moltiplicazione delle colonie di questi batteri, aumentando la gravità dell'acne.

Spesso sentiamo anche che lo stress è una causa cruciale dell'acne. Lo stress è una risposta innata, adattabile e necessaria alla vita di ogni essere umano - sebbene in un'altra era era molto più importante. Tuttavia, questa reazione stimola la formazione di ormoni surrenali, cioè gli androgeni.

Tutto ciò porta ad un aumento della produzione di sebo, che potrebbe essere all'origine della vostra acne.

Un altro importante aumento delle concentrazioni di androgeni si verifica giorni prima delle mestruazioni. Sì, nel ciclo mestruale possono esserci anche picchi che facilitano la formazione dell'acne, quindi dobbiamo stare attenti in quei momenti.

Come vincere la battaglia contro l'acne

Ci sono molti trattamenti disponibili per l'acne secondo molti consensi in tutto il mondo. Molti raccomandano strenue combinazioni di antibiotici, creme, creme solari, ecc. La verità è che solo un farmaco ha veramente superato il test, e cioè Isotreonine.

Questo farmaco è un retinoide, un derivato della vitamina A in grado di diminuire la moltiplicazione e alterare i processi di apoptosi cellulare. Inoltre, i medici confermano che ha molti vantaggi, non solo come antibatterico - che limita la crescita e lo sviluppo dei batteri alterando l'ambiente - ma anche come agente anti-infiammatorio.

L'isotreonina ha una storia incredibile contro l'acne. Non ha mai perso una battaglia. Gli unici pazienti che i medici non possono curare sono quelli che non si conformano correttamente allo schema di trattamento.

Poiché non tutto è perfetto, Isotreonine ha effetti collaterali molto pesanti e fastidiosi, come l'aumento della secchezza della pelle, l'aumento della sensibilità ai raggi UV, disturbi intestinali, ecc. Questi sono parte dei motivi per cui molte persone oggi - anche i medici - hanno per non usando questi farmaci.

Tuttavia, molti medici certificano che gli effetti collaterali sono semplici e reversibili, quindi vale la pena provare Isotreonine.

Inoltre, possiamo migliorare il trattamento rispettando altre misure di base come lavare il viso due volte al giorno con saponi speciali, utilizzare la protezione solare per prevenire lo sviluppo di lesioni indesiderate e utilizzare prodotti che aiutano a mantenere la pelle idratata.

Comment

Our Location